Montessori Montalto Uffugo, una realtà che guarderà al futuro

Sorgerà a Taverna di Montalto Uffugo il "Nido e Casa dei Bambini - Montessori Montalto Uffugo". Una struttura moderna, concepita seguendo un unico credo, quello del Metodo Montessori.

Da Montaltouffugonline.it del 20 luglio 2017

Montalto Uffugo ed in particolare l’area valliva, dunque Taverna, lo Scalo e Settimo stanno conoscendo ormai da anni una crescita demografica importante. Si tratta di un aumento del numero di individui in una popolazione, che se da una parte lascia ben sperare per il futuro della stessa zona, dall’altra richiede una visione più ampia in termini di servizi sia pubblici, sia privati.

Uno sviluppo che deve essere da sprono a una riflessione da fare sul concetto chiave di crescita di un territorio, che così come altri luoghi della Calabria e non solo, è stato colpito dalla crisi mondiale iniziata nel 2007.

Montessori Montalto Uffugo, una realtà che guarderà al futuro

Montessori Montalto Uffugo, una realtà che guarderà al futuro

Un trend che ha visto il rallentare degli investimenti e lo scemare del desiderio “di fare” da parte degli imprenditori. Ma qualcosa sta cambiando, non a caso è di qualche settimana la rivisitazione dei dati riguardanti la crescita economica in Italia, che da sotto l’1% su base annua, è passata all’1,2%.

Ottimismo dunque, per l’avvenire della Nazione. Lo stesso ottimismo che ha spinto un’imprenditrice montaltese, l’Avv.ssa Rita Lamacchia, a investire su un progetto che oggettivamente rappresenterà una realtà, che prima d’ora a Montalto non c’era.

I genitori dei bimbi montaltesi e delle zone limitrofe, di età compresa fra i pochi giorni dalla nascita fino ai sei anni, avranno da gennaio del prossimo anno una scelta in più fra strutture pubbliche, private e privata “montessoriana”, con il “Nido e Casa dei Bambini – Montessori Montalto Uffugo”.

Guidata dalla passione per l’educazione dei bambini e per il metodo Montessori, Lamacchia ha concentrato ogni sforzo sulla realizzazione di un progetto che guarda alla crescita del territorio ma ancor prima dei nostri figli, che qui vivranno.
Nulla è lasciato al caso in questo progetto, infatti una struttura funzionante potrà ritenersi tale quando saprà coniugare gli aspetti materiali a quelli immateriali.

Lamacchia questo lo sa, per questo negli ultimi mesi ha maggiormente concentrato l’attenzione su quel legame naturale del Metodo Montessori capace di coniugare armoniosamente il sentimento e la filosofia del pensiero montessoriano alla frequentazione di luoghi che contribuiscono a metterlo in pratica.

La struttura che ospita i bambini, nel metodo Montessori, è infatti caratterizzata da determinati spazi, arredati secondo precise regole che devono sposarsi ai principi montessoriani.

Il “Nido e Casa dei Bambini – Montessori Montalto Uffugo”, che sorgerà a Taverna di Montalto Uffugo, su Corso Italia, ne rispetterà tutti i principi. Sarà una struttura nuova in toto, in ogni elemento che la costituisce. Una struttura che guarderà lontano e che scommette sul futuro.

Leave Your Reply